La difesa dei diritti
in campo fiscale

La deduzione delle spese di ristorante è a rischio. Potrà aiutare la fatturazione elettronica?

Sei consapevole del fatto che se l'Agenzia delle Entrate ti fa un controllo fiscale è molto, molto probabile che avrà qualcosa da ridire sulle spese di "ristorante" che sono nella tua contabilità?

Io ultimamente ho avuto, nel corso di parecchie verifiche fatte ai miei clienti, l'opportunità di verificare che l'Agenzia delle Entrate quando non trovi il dettaglio dei partecipanti a un pranzo contesta le spese dicendo che non sono giustificate, non inerenti.

"Ma con chi eri a pranzo? Come faccio a sapere che eri con il tuo avvocato o un potenziale cliente piuttosto che con l'amante?"

Ma come si fa ad andare dal ristoratore a dirgli "cortesemente nella fattura - che magari ti sta facendo a mano, con dietro la coda di persone che attendono di pagare - per favore mettimi anche l'elenco dei partecipanti, le dieci persone presenti e magari pure il motivo dell'incontro".

E' infattibile, è ingestibile!

Allora io voglio dare qui un monito agli imprenditori che vogliono stare più tranquilli e ai ristoratori più avveduti che questo, con la fatturazione elettronica, potrebbe essere in qualche modo superato.

Ma tu, ristoratore, che sei un pochino più digital e vuoi offrire un servizio davvero particolare perché non digitalizzi questo processo? Trova il modo di farti comunicare dal tuo cliente, con un'app, con un iPad che metti sui tavoli, vedi tu, i partecipanti alla cena e il motivo della riunione e fai in modo di trovare un sistema che non ti obblighi a fare copia e incolla, ma un sistema automatizzato per far confluire queste informazioni nelle note della tua fattura elettronica.

Sappi che se vorrai esagerare alla fattura elettronica potrai allegare un file e in questo file perché non fare una bella foto di gruppo, se nessuno protesta per ragioni di privacy?

Forse questo è un eccesso ma il fatto di poter indicare quanto meno l'elenco dei partecipanti sulla fattura, opportunamente forniti dal cliente, questa mi sembra una buona idea.

C'era il mio avvocato, il mio commercialista e un mio cliente potenziale.

Lo so, il Fisco ci obbliga ai salti mortali ma in questo contesto perché non tutelarsi il meglio possibile?