La difesa dei diritti
in campo fiscale

Niente proroga per la fatturazione elettronica

Io lo so che tu stai sperando che il Garante della Privacy blocchi tutto. Il Garante della Privacy oggi è visto come il paladino delle libertà individuali, io ti comprendo. Anche a me, devo dire la verità, disturba che l'Agenzia delle Entrate avrà in mano tutte le informazioni riguardo a tutti noi però il mio pensiero è che non ci sarà alcun rinvio, perché ormai la macchine è in moto e non si può più fermare, sono stati presi degli impegni da parte di tutti quindi è praticamente impossibile che, a questo punto, si arrivi a un rinvio.

Sono certo che l'Agenzia delle Entrate da qui alla fine dell'anno farà qualche piccola modifica, troverà gli accorgimenti, immagino che per esempio si possano rendere non leggibili i contenuti delle fatture, specialmente quelle più delicate ma il rinvio non ci sarà.

D'altra parte devo anche dire che mi sento di suggerirti di non sperare in un rinvio. Per quale motivo? Perché la fatturazione elettronica, sebbene sia molto faticosa all'inizio, come ho già detto in altri video, porterà grossi benefici che oggi ancora non percepiamo.

Io sono certo che in futuro, come oggi ci sembra una follia il fatto di immaginare un mondo senza telefonini, (come ci si fa a parlare con le persone?), domani ci sembrerà preistoria l'abitudine di portare al commercialista i documenti per le liquidazioni IVA. Questo domani non ci sarà più e quando ci saremo abituati a queste nuove abitudini, al fatto di avere la tecnologia che ci aiuta da questo punto di vista non vorrai più tornare indietro.

Insomma guardiamo al futuro, non speriamo in alcun rinvio e arriviamo pronti al primo gennaio.