La difesa dei diritti
in campo fiscale

Socio di SRL? Addio regime forfettario

Ah ma io lo so come sottrarmi all'obbligo di fatturazione elettronica, adesso alzano la soglia del regime forfettario e la portano a 65 mila, io mi trovo giusto tra i 30 e i 65 mila di fatturato, divento forfettario, ho risolto i miei problemi!

La fatturazione elettronica ve la fata voi!

Corretto! Tutto corretto: nel regime forfettario non c'è l'obbligo di fatturazione elettronica, quindi chi potrà stare nel regime forfettario nel 2019, cioè coloro che nel 2018 hanno realizzato un fatturato inferiore a 65 mila euro, almeno così si dice, non è ancora legge ma questo dovrebbe essere confermato, non sarà obbligato ad emettere le fatture in modalità elettronica.

Però...ovviamente c'è un però. Anzi, c'è ben più di un però.

Viene introdotta una norma veramente antipatica, e questa norma è la seguente: non può godere del regime forfettario chiunque sia socio di una srl. Quindi non solo soci di associazioni professionali e società di persone com'era in passato ma anche soci di srl.

Questa norma perché è antipatica? Perché la srl, in tante circostanze, può essere un buon investimento di capitale e allora perché impedire a chi ha un fatturato minimo ma è socio di capitale di qualche attività perché ha fatto un investimento di qualche genere, perché impedirgli di godere del regime forfettario?

Eppure con questa norma dobbiamo fare i conti. Quindi se la norma rimane così come è scritta nella bozza della Legge di Stabilità o alieniamo le quote di srl entro fine anno oppure a regime forfettario non possiamo aderire e alla fatturazione elettronica dobbiamo adeguarci.